Recupero dati in camera bianca

il recupero dati professionale da oltre 20 anni

La camera bianca

Per poter spiegare di cosa si tratta dobbiamo fare un passo indietro ed esporre almeno in modo soft come funziona un HARD DISK. Gli HARD DISK  o HDD o più semplicemente DISCHI RIGIDI, sono delle unità di memorizzazione di massa di tipo meccanico, in effetti al loro interno troviamo un motore, uno o più piatti magnetici, delle testine in grado di leggere e scrivere i segnali magnetici, degli elettro attuatori e dei circuiti elettronici.

La Camera Bianca o Cleaning Room invece è una stanza oppure uno strumento dove è possibile aprire i dischi rigidi in sicurezza. Quando si ha un inconveniente con un disco rigido e ci si rivolge al proprio tecnico di fiducia, costui se è edotto sul mondo del recupero dati o DR parlerà sicuramente al suo cliente della camera bianca. A cosa serve quindi una camera bianca e perché è così importante per la riuscita del recupero ? La camera Bianca è un purificatore d’aria molto evoluto e sofisticato, è in grado di eliminare dall’aria qualsiasi tipo di particella anche quelle non visibili ad occhio nudo. Un Disco rigido per funzionare ha bisogno di un ambiente privo di polvere, nella foto a SX potete vedere le principali parti di cui è composto un disco rigido, poiché il piatto magnetico ruota mediamente a 5400 giri/m la testa non deve in nessun caso toccare la superfice del piatto, pena la distruzione della stessa e nei casi più gravi il danneggiamento della superfice magnetica contenente i dati. Per evitare che la testa strisci sul piatto essa vola sulla superfice grazie ad un piccolo cuscinetto d’aria creato dalla rotazione ad alta velocità del piatto, questo cuscinetto d’aria consente alla testa di sorvolare la superfice a distanza di qualche micron, poiché la distanza è infinitesimale se all’interno del Disco Rigido entrasse anche un solo granello finissimo di polvere, questo si comporterebbe come un macigno caduto su di una vettura in corsa causando quindi danni ingenti. Per questo motivi non è possibile aprire un disco rigido in un ambiente normale ma va appunto aperto in una camera bianca.

Ma di cosa si tratta realmente ? Nulla di misterioso, come dicevamo prima può essere una intera stanza o un’area di un laboratorio, oppure ancora un dispositivo abbastanza grande dotato di speciali filtri HEPA in grado di filtrare ogni singola particella presente in sospensione. Svelato quindi il mistero della camera bianca, nulla di strano o fantasioso ma solo uno strumento necessario ed indispensabile all’apertura dei dischi, all’apertura e non alla cura dello stesso in quanto come dicevamo la camera bianca è assimilabile ad una sala operatoria dove poi il chirurgo pratica le manovre che salveranno la vita al paziente.

 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul sito. I cookie ci permettono di garantire le funzionalità fondamentali per la sicurezza, la gestione della rete e l’accessibilità del sito. I cookie migliorano l’usabilità e le prestazioni attraverso varie funzionalità come ad esempio le impostazioni della lingua, i risultati delle ricerche e quindi migliorano la tua esperienza. Il sito può anche utilizzare cookie di terze parti per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Se desideri sapere di più sui cookie che utilizziamo e su come gestirli, puoi accedere alla Cookie Policy o cliccare sul tasto "Gestisci le mie impostazioni". View more
Cookies settings
Accetto
Rifiuto
Privacy & Cookie policy
Privacy & Cookies policy
Cookie name Active

Chi siamo

Testo suggerito: L'indirizzo del nostro sito web è: https://www.gymaxdatarecovery.info.

Commenti

Testo suggerito: Quando i visitatori lasciano commenti sul sito, raccogliamo i dati mostrati nel modulo dei commenti oltre all'indirizzo IP del visitatore e la stringa dello user agent del browser per facilitare il rilevamento dello spam.

Una stringa anonimizzata creata a partire dal tuo indirizzo email (altrimenti detta hash) può essere fornita al servizio Gravatar per vedere se lo stai usando. La privacy policy del servizio Gravatar è disponibile qui: https://automattic.com/privacy/. Dopo l'approvazione del tuo commento, la tua immagine del profilo è visibile al pubblico nel contesto del tuo commento.

Media

Testo suggerito: Se carichi immagini sul sito web, dovresti evitare di caricare immagini che includono i dati di posizione incorporati (EXIF GPS). I visitatori del sito web possono scaricare ed estrarre qualsiasi dato sulla posizione dalle immagini sul sito web.

Cookie

Testo suggerito: Se lasci un commento sul nostro sito, puoi scegliere di salvare il tuo nome, indirizzo email e sito web nei cookie. Sono usati per la tua comodità in modo che tu non debba inserire nuovamente i tuoi dati quando lasci un altro commento. Questi cookie dureranno per un anno.

Se visiti la pagina di login, verrà impostato un cookie temporaneo per determinare se il tuo browser accetta i cookie. Questo cookie non contiene dati personali e viene eliminato quando chiudi il browser.

Quando effettui l'accesso, verranno impostati diversi cookie per salvare le tue informazioni di accesso e le tue opzioni di visualizzazione dello schermo. I cookie di accesso durano due giorni mentre i cookie per le opzioni dello schermo durano un anno. Se selezioni "Ricordami", il tuo accesso persisterà per due settimane. Se esci dal tuo account, i cookie di accesso verranno rimossi.

Se modifichi o pubblichi un articolo, un cookie aggiuntivo verrà salvato nel tuo browser. Questo cookie non include dati personali, ma indica semplicemente l'ID dell'articolo appena modificato. Scade dopo 1 giorno.

Contenuto incorporato da altri siti web

Testo suggerito: Gli articoli su questo sito possono includere contenuti incorporati (ad esempio video, immagini, articoli, ecc.). I contenuti incorporati da altri siti web si comportano esattamente allo stesso modo come se il visitatore avesse visitato l'altro sito web.

Questi siti web possono raccogliere dati su di te, usare cookie, integrare ulteriori tracciamenti di terze parti e monitorare l'interazione con essi, incluso il tracciamento della tua interazione con il contenuto incorporato se hai un account e sei connesso a quei siti web.

Con chi condividiamo i tuoi dati

Testo suggerito: Se richiedi una reimpostazione della password, il tuo indirizzo IP verrà incluso nell'email di reimpostazione.

Per quanto tempo conserviamo i tuoi dati

Testo suggerito: Se lasci un commento, il commento e i relativi metadati vengono conservati a tempo indeterminato. È così che possiamo riconoscere e approvare automaticamente eventuali commenti successivi invece di tenerli in una coda di moderazione.

Per gli utenti che si registrano sul nostro sito web (se presenti), memorizziamo anche le informazioni personali che forniscono nel loro profilo utente. Tutti gli utenti possono vedere, modificare o cancellare le loro informazioni personali in qualsiasi momento (eccetto il loro nome utente che non possono cambiare). Gli amministratori del sito web possono anche vedere e modificare queste informazioni.

Quali diritti hai sui tuoi dati

Testo suggerito: Se hai un account su questo sito, o hai lasciato commenti, puoi richiedere di ricevere un file esportato dal sito con i dati personali che abbiamo su di te, compresi i dati che ci hai fornito. Puoi anche richiedere che cancelliamo tutti i dati personali che ti riguardano. Questo non include i dati che siamo obbligati a conservare per scopi amministrativi, legali o di sicurezza.

Dove spediamo i tuoi dati

Testo suggerito: I commenti dei visitatori possono essere controllati attraverso un servizio di rilevamento automatico dello spam.

Save settings
Cookies settings